Don Sergio Didonè

Sergio Didonè è Sacerdote della Diocesi di Milano dal 1976.


Impegnato nei primi anni di ministero nella pastorale giovanile degli oratori
San Giovanni Bosco di Vimodrone (MI) e di San Simpliciano in Milano,
per 20 anni ha insegnato religione in prestigiosi licei milanesi.


Docente di etica professionale nelle scuole di preparazione
infermieristica di cliniche lombarde e conferenziere, dal settembre 1994 al
dicembre del 2008 ha operato nella Fondazione Don Carlo Gnocchi,
prima come direttore del Centro Geriatrico di S. Maria al Monte di Malnate (VA) e poi
come direttore dell'Hospice S. Maria delle Grazie di Monza (MB), una struttura per
malati oncologico-terminali in fase avanzata, ricoprendo anche altri incarichi
presso i Servizi Generali della Presidenza di questa ONLUS.


Dal 2009 al 2015 ha svolto il suo ministero sacerdotale
prima a Milano presso la Parrocchia di S. Maria della Passione e
nella Chiesa di San Pietro in Gessate e poi a Varese nella Parrocchia di S. Antonio di
Padova (rione Brunella).
Dal novembre 2015 opera a Milano nella Parrocchia di Ss. Redentore.


Nel 2007 ha pubblicato "Grazie 'papà' Don Carlo.
L'opera di Don Gnocchi nelle testimonianze e nei ricordi dei suoi 'figli'".
Nel 2015 ha dato alle stampe: "Sto alla porta e busso..."(Ap. 3, 20s).
Commento alle Letture Festive del Lezionario Ambrosiano 'Anno A'.
Nel 2017 ha presentato: "Sto alla porta e busso" (Ap. 3, 20a).
Commento alle Letture Festive del Lezionario Ambrosiano 'Anno B'.



× Attenzione! Testo dell'errore